Presentazione e Premessa

SEZIONE I 

Principi fondamentali della Carta

Il Profilo Aziendale

SEZIONE II

I Fattori di Qualità, i Parametri e gli Standard

SEZIONE III

Procedure di reclamo e modalità di rimborso

Allegato A

Monitoraggio della percezione della qualità del cliente

Presentazione e Premessa

Questa Carta della Mobilità è stata redatta ed adottata dalla ditta ATAV VIGO SpA in attuazione dell’art. 2, comma 2, della Legge N. 273 del 11/7/1995, sulla base dei principi della Direttiva del P.C.M. 27/1/1994 e dello schema generale di riferimento valido per il settore trasporti allegato al D.P.C.M. 30/12/98.

La Carta della Mobilità è stata pubblicata per la prima volta il 30 Ottobre ‘99 e (contestualmente) comunicata al Comitato permanente per l’attuazione della carta dei servizi pubblici, istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della funzione pubblica, in data 5 Novembre 1999.

La Carta della Mobilità è disponibile al cliente:

in formato elettronico: il documento è consultabile e scaricabile dal sito internet: www.vigobus.it ;

 in formato cartaceo: presso le sedi di Torino in Lungo Dora Colletta n. 89 e Castelnuovo Don Bosco (AT) in Viale Europa n. 9.

La Carta della Mobilità ha lo scopo di raggiungere questi obiettivi:

migliorare la qualità dei servizi erogati dall’Azienda

migliorare il rapporto tra gli utenti e l’Azienda.

Per verificare il raggiungimento degli obiettivi, la A.T.A.V. Vigo S.p.A. attua il monitoraggio del grado di allineamento fra i livelli di qualità promessi e quelli effettivamente erogati,  secondo le tempistiche e modalità previste dall’Ente concedente che viene conseguentemente informato sui risultati ottenuti.

In occasione  della pubblicazione della Carta, i report dei monitoraggi sono diffusi e resi pubblici per attuare gli obiettivi di comunicazione, informazione e trasparenza.


SEZIONE I 

Principi fondamentali della Carta

La normativa attuale  è costituita dalla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27/1/94, “Principi sull’erogazione dei servizi pubblici” (G.U. n. 43 del 22/1/94), dalla Legge 11/7/95 n. 273 (G.U. n. 160 11/7/95) e dal D.P.C.M. del 19/5/95 (G.U. n. 123, 29/5/95).

L’Azienda si impegna ad erogare i propri servizi di trasporto pubblico nel rispetto dei principi fondamentali previsti dalla Direttiva e interpretati sulla base delle caratteristiche di settore:

Eguaglianza ed Imparzialità

È esclusa ogni forma di discriminazione, l’azienda s’impegna a garantire l’accessibilità ai servizi ed alle infrastrutture senza distinzione di nazionalità, sesso, razza, lingua, religione ed opinioni.

L’Azienda persegue il miglioramento dell’accessibilità per talune fasce di clientela (anziani o portatori di handicap) attraverso la progressiva adozione di iniziative finalizzate (pianale ribassato, 1 solo gradino, doppia porta centrale, annuncio fermate, pedana mobile, ancoraggio carrozzine, e servizi a chiamata, forme di tariffe differenziate) in relazione alle proprie capacità economiche e alla politica di gestione e collaborazione dell’Ente concedente.

Viene inoltre garantito il principio di pari trattamento, a parità di condizioni del servizio prestato, sia fra le diverse aree geografiche di utenza, sia fra le diverse categorie o fasce di utenti;

Continuità

Premesso che l’esercizio del TPL è soggetto a vincoli esterni, spesso imprevedibili, quali i fattori metereologici, che ne possono quindi condizionare il regolare funzionamento.

L’azienda si impegna comunque a garantire l’erogazione del servizio in modo continuo, regolare e senza interruzioni, rispettando la programmazione e gli standard qualitativi relativi dichiarati nella presente carta dei servizi;

in caso di necessità o di interruzioni programmate, si potrà fare ricorso a servizi sostitutivi dandone tempestiva comunicazione e informazione alla clientela.

in particolare, in caso di sciopero, verranno definiti i servizi minimi garantiti e ne verrà data comunicazione alla clientela con la massima tempestività.

Partecipazione

L’Azienda rende possibile la partecipazione dei clienti a momenti di analisi costruttiva sulle principali problematiche dei servizi prodotti, privilegiando il metodo del confronto tra organismi di rappresentanza organizzata (Associazioni delle Aziende, Associazioni dei Consumatori).

Efficienza ed Efficacia

L’Azienda, nell’ambito delle proprie competenze, sceglie un processo di erogazione dei servizi improntato al miglioramento continuo dell’efficienza e dell’efficacia.

Libertà di scelta

L’Azienda si impegna a garantire il diritto alla mobilità del cittadino, assumendo iniziative per facilitare la libertà di scelta tra più soluzioni modali.

Il Profilo Aziendale

Denominazione:

A.T.A.V. VIGO S.p.A

Autolinee Torinesi Astigiane Vigo S.p.A. con sigla A.T.A.V.

Sede Principale

Torino, Via Giordano Bruno 83

tel.   011856545 – 011854853 fax  0112489926

www.vigobus.it e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede Secondaria

Castelnuovo D.B. (AT) Viale Europa, 9

tel. 0119876120

Organigramma e dipendenti

n. 1 Amministratore  Delegato

Dipendenti n. 32 di cui: 6 impiegati, 23 autisti,  3 operai

Servizi gestiti

Provincia di Asti - Autolinee in concessione e noleggio da rimessa con autobus

Provincia di Torino - Autolinee in concessione e noleggio da rimessa con autobus

Linee atipiche Sogefi Rejna - Pirelli

Parco Veicoli

Autobus di linea 18

Autobus di noleggio 11

 

Il Servizio di Trasporto erogato

Provincia di Torino

(N. 170) TORINO - MONTECHIARO D’ASTI (linea ordinaria)

Capolinea di partenza e di arrivo

Torino: P.zza Vittorio Veneto

Montechiaro d’Asti: P.zza del Monumento

(N. 171) ALBUGNANO - MONCUCCO - BARBASO -

ARIGNANO.- CHIERI (linea ordinaria)

Capolinea di partenza e di arrivo

Albugnano: Prov.le per Paese/ cimitero

Chieri: V. Vittorio Emanuele (Tabasso)

 (N. 173) CERES - FORNO A.G. (linea ordinaria)

Capolinea di Partenza

Ceres: Stazione FF.SS

Forno A.G.: P.zza Girardi

(N. 174) CIRIE’ - CORIO (linea ordinaria)

Capolinea di partenza e di arrivo

Ciriè: Stazione Ferroviaria

Corio: P.zza Caduti per la Libertà

Provincia di Asti

(N. 34) CASTELNUOVO D.B. – ASTI (linea ordinaria)

Capolinea di partenza e di arrivo

Castelnuovo D.B: P.zza Italia

Asti:  Autostazione

(n.105) ASTI – CHIVASSO (corsa sostitutiva FS)

Capolinea di partenza e di arrivo

Chivasso: Autostazione    -    Asti:  Autostazione

(N.35) SCOLASTICA di CASTELNUOVO D.B. – I.I.S. ANDRIANO

Castelnuovo D.B. – Cocconato – Piovà M. – I.I.S. Andriano (Linea Circolare)

 

Breve storia aziendale

La A.T.A.V. VIGO S.p.A. nasce alla fine del 1800 per il trasporto di passeggeri e merci effettuato con carrozze e carri trainati da cavalli. La struttura operativa era quella caratteristica  delle aziende di famiglia di fine secolo. Con il passare degli anni si è trasformata in una moderna Società per Azioni, operante tramite autobus nei settori delle autolinee e del turismo adottando al suo interno le più avanzate soluzioni gestionali.

La A.T.A.V. VIGO S.p.A nel dicembre 2003 ha conseguito il Certificato Di Qualità Gestionale secondo la norma UNI EN ISO 9001:2000

Nel dicembre 2009 si è ottenuta la ricertificazione al Sistema di Gestione Qualità seconda la nuova versione della normativa UNI EN ISO 9001:2008

Nel febbraio 2014 ha conseguito il Certificato di Gestione Ambientale secondo la norma UNI EN ISO 14001:2004

Dal 30 maggio al 1° giugno 2018 l’Azienda ha sostenuto l’esame di rivalutazione 9001 secondo la norma UNI EN ISO 9001:2015 con scadenza dicembre 2024 e la visita di sorveglianza 14001 secondo la norma UNI EN ISO 14001:2015 con scadenza nel 2023 con esito positivo per entrambi.

La certificazione dei sistemi qualità è il riconoscimento delle capacità imprenditoriali di un'azienda che ha saputo ottimizzare la propria organizzazione dotandosi di una gestione efficiente, di strutture idonee e di competenze adeguate. E' l'evidenza di una cultura lavorativa, condivisa da tutta l'azienda, improntata alla professionalità e alla gestione intelligente. E' la conferma di una struttura affidabile che garantisce la riproducibilità delle sue performance e dunque il mantenimento se non il miglioramento dello standard qualitativo. E' una garanzia di affidabilità per clienti, fornitori ma anche dipendenti e collaboratori, tanto più valida tanto più è prestigioso l'ente che ha rilasciato la certificazione.

Il 1°Agosto 2021 la proprietà  dell’A.T.A.V. VIGO S.p.A. è passata alla famiglia Giachino nelle persone di Paolo, Enrico e Alberto.

 


SEZIONE II 

I Fattori di Qualità, i Parametri e gli Standard:                   

1. Caratteristiche della Rete e del Servizio:

Descrizione del Parametro

Parametro

Standard

2021

2022

Territorio servito

Popolazione residente/Kmq (AT+TO)

1.243,6

-

Passeggeri trasportati

N° passeggeri trasportati all’anno

105.175 (anno 2020)

-

Linee

Numero linee (per tipologia)

7

7

Estensione della rete

Sommatoria estensione delle linee in Km (semisomma tratte A/R + ½ percorsi circolari)

265,90

265,90

Quantità corse a settimana (extraurbano)

n° corse effettuate nella settimana per gruppi di linee omogenee

- periodo scolastico:

- periodo non scolastico:

545

371

 

Percorrenza annua

Km percorsi annui

676.956

-

Parco Veicoli

N° veicoli complessivi di cui:

- n° veicoli in linea

- n° veicoli di riserva

18

15

3

18

15

3

2. Regolarità del Servizio:

Descrizione del Parametro

Parametro

Standard

 
   

2021

2022

Regolarità del servizio

% corse effettive/corse programmate

99,9%

99,5%

Frequenza corse servizio

Min./corse per linee o gruppi di linee omogenee

linee ad orari

 

Copertura oraria giornaliera

da h. a h.

Torino – Montechiaro d’Asti

Albugnano- Moncucco- Barbaso...

Torino – Corio

Ceres - Forno A.G.

Castelnuovo D.B.- Asti

Castelnuovo D.B.- I.I.S Andriano

3.50-24.00

6.30-14.00

6.45-19.40

7.10-19.45

6.30-20.45

6.35 – 15.05

3.50-24.00

6.30-14.00

6.45-19.40

7.10-19.45

6.30-20.45

6.35 – 15.05

Distanza media fermate

km (extraurbano)

Torino - Montechiaro d’Asti

Albugnano- Moncucco -Barbaso...

Ceres - Forno A.G.

Torino - Corio

Castelnuovo D.B.- Asti

Castelnuovo D.B.- I.I.S Andriano

km 3,2

km 6,7

km 2,1

km 2,2

 

Velocità commerciale

Km/h

31

31

Puntualità

% max ritardi (>10 min.) in h punta

0,17%

0,5%

 

% max ritardi (>10 min.) in h morbida

0,18%

0,5%

Integrazione modale

N° corse intermodali/tot corse

periodo scolastico

periodo non scolastico

0,88

0,88

0,86

0,5

0,5

0,5

3. Sicurezza:

Descrizione del Parametro

Parametro

Standard

   

2021

2022

Incidentalità dei mezzi

N° sinistri/Km percorsi;

Km intercorsi fra 2 sinistri

0,00001

96.708

-

-

Vetustà dei mezzi

% mezzi con oltre 15 anni

77,70

78,000%

Sicurezza personale e patrimoniale

- Denunce (furti, danni molestie)

- Collegamenti radio e/o telefonici con organi sicurezza e direzione aziendale

n° denunce/ viaggiatori

% autobus collegati

0

100%

-

100%

Manutenzione automezzi

 

L’Azienda segue un programma di manutenzione tempificato

L’Azienda segue un programma di manutenzione tempificato

4. Pulizia e Condizioni Igieniche:

Descrizione del Parametro

Parametro

Standard

   

2021

2022

Pulizia ordinaria dei mezzi

N° interventi giornalieri/n° mezzi

2

2

Pulizia completa

Frequenza media in giorni

15

15

Lavaggio ed igienizzazione interni

Frequenza

1/anno

1/anno

5. Rispetto dell’Ambiente:

Descrizione del Parametro

Parametro

Standard

   

2021

2022

Carburante a basso tenore di zolfo

% mezzi che lo utilizzano sul tot

100%

100%

Carburanti a basso effetto inquinanti

% mezzi che li utilizzano sul tot.

-

-

Autobus elettrici, a gas o ibridi

% mezzi sul totale

-

-

Autobus a standard Euro 2fap - 3- 4- 5-6

% mezzi sul totale

100%

100%

Controllo gas scarico e rumorosità

Frequenza in mesi

1/12

1/12

 

6. Comfort:

Descrizione del Parametro

Parametro

Standard

 
   

2021

2022

Affollamento

(in h punta + h morbida)

- Posti offerti tot per Km prodotti / viaggiatori per Km

- Posti offerti seduti per Km prodotti / viaggiatori per Km

1,57

1,17

1,57

1,17

Fermate

% fermate con pensilina

% fermate con sedili

12,17%

-

12,17%

-

Climatizzazione

% bus con aria condizionata sul tot.

83,33%

83.33

Accessibilità facilitata:

       - pianale ribassato

       - 1 gradino

       - doppia porta

- % mezzi sul tot

- % mezzi sul tot

- % mezzi sul tot

-

-

72,22%

-

-

72,22%

Servizi per viaggiatori con handicap

- annuncio fermate

- pedana mobile

- ancoraggio carrozzine

- servizi speciali a chiamata

- % mezzi sul tot

- % mezzi sul tot

- % mezzi sul tot

- descrizione modalità erogazione

72,22%

72,22%

72,22%

-

72,22%

72,22%

72,22%

-

Servizi Aggiuntivi:

       - libri/ giornali/riviste

       - musica

       - altro

- % mezzi sul tot

- % mezzi sul tot

- % mezzi sul tot

-

27,7%

-

-

27,7%

-

 

7. Informazioni alla clientela

Descrizione del Parametro

Parametro

Standard

   

2021

2022

Diffusione Informazioni

       - al telefono

       c/o la sede

N° telefonico

- Fascia Oraria operativa

- Informazioni rilasciate

- indirizzo sede

- Fascia Oraria operativa

- Informazioni rilasciate

TO: 011/856545-011/854853

tutti i giorni h 24/24

Castelnuovo D.B. 011/9876120

 da lun al sab: 9.00 11.00; da lun al ven 16.00 -18.00

orari linee, variazioni, costi biglietti, abbonam, varie.

lun-ven 7.00-12.30; 14.00-18.30; sab. 7.00 - 12.00

orari linee, variazioni, costi biglietti, abbonam, varie.

TO:011/856545-011/854853

Lun-ven 8.00 -18.30;

Sab. 8.00 - 12.00

Castelnuovo D.B. 011/9876120

Lun -sab: 9.00 11.00; 

Lun - ven 15.00 -17.00.

Sab 8-10.00

orari linee, variazioni, costi biglietti, abbonam, varie.

Torino, Via Bruno Giordano, 83

lun-ven 8.00-18.30; sab. 8.00 - 12.00

orari linee, variazioni, costi biglietti, abbonam, varie.

Diffusione Informazioni

       - alle fermate

       - sui mezzi

- % fermate con orari sulle paline

- % fermate con pensilina e spazi informativi sulla rete e sulla biglietteria

- % mezzi con informazioni su: avvisi variazioni percorsi,…

100%

-

100%

100%

-

100%

8. Biglietteria e Convalida

Descrizione del Parametro

Parametro

Standard

   

2021

2022

Tipologia di biglietti

Descrizione tipologia in uso:

   

Reperibilità biglietti

luoghi dove si possono comperare

Biglietti corsa semplice sono acquistabili direttamente a bordo degli autobus.

Gli abb. settimanali, mensili e trimestrali possono essere acquistati presso le rivendite autorizzate, oppure rinnovati online direttamente sul ns. sito www.vigobus.it

Presso la sede Aziendale Sede di Torino in Lungo Dora Colletta 89 possono essere rinnovati tutti gli abbonamenti compresi quelli  annuali e annuali studenti.

Esclusivamente sulla linea n. 173 Ceres – Forno A.G. possono essere rinnovati gli abbonamenti settimanali, mensili e trimestrali a bordo dell’autobus

Per ulteriori informazioni si rimanda alle sedi di informazione alla clientela.

Biglietti corsa semplice venduti a bordo con maggiorazione

Integrazione tariffaria (possibilità di usufruire di un solo abbonamento per i servizi integrati)

Descrizione tipologia in uso

 

Tessera Credito Trasporti da utilizzarsi sugli autobus delle aziende aderenti al Bip.

Punti vendita sul territorio

n° sportelli

7

7

Punti vendita sui mezzi

% mezzi con vendita a bordo

100%

100%

Convalida biglietti e abbonamenti a bordo

% mezzi con personale per obliteraz

% mezzi con obliteratrici / validatori

% obliteratrici /validatori funzionanti (+/-3 min)

100%

100%

100%

100%

-

100%

100%

 

SEZIONE III 

9. Gestione Suggerimenti Reclami e Rimborsi

Descrizione del Parametro

Parametro

Standard

   

2021

2022

Raccolta suggerimenti e reclami

Riscontro suggerimenti e reclami

Descrizione modalità

Come richiederli

n° giorni entro cui si da risposta

I reclami e i suggerimenti devono essere inoltrati a:

ATAV VIGO SPA – Lungo Dora P. Colletta, 89 – Torino

Tel. 011856545 – 011854853 dal lunedia al venerdi dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 18.30  

 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oppure scaricando il modulo sul sito www.vigobus.it nella sezione azienda / soddisfazione del cliente.

30

In seconda istanza, in caso di rifiuto o mancata risposta oltre i 90 giorni, I passeggeri possono presentare reclamo all’autorità di Regolazione dei trasporti (www.autorita-trasporti.it dove troveranno tutte le informazioni necessarie), secondo quanto previsto dal Reg.Europeo 181/2011. Il reclamo può essere inoltrato, anche, tramite raccomandata postale al seguente indirizzo: Via Nizza 230 -10126 TORINO email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Vedere sito internet www.vigobu.it sezione reclami  e condizioni di viaggio oppure homepage per le segnalazioni

ATAV VIGO SPA – Via Giordano Bruno, 83 – Torino

Raccolta oggetti smarriti

Descrizione modalità:

I clienti devono telefonare ai numeri: 011856545-011854853

Descrivendo:

-caratteristiche oggetto            -giorno e ora dello  smarrimento                              -corsa sulla quale è avvenuto lo smarrimento.

Comunicando inoltre il proprio recapito telefonico per poter essere ricontattati per l’esito della ricerca

Idem anno 2021

Riscontro oggetti smarriti

n. giorni entro cui si restituiscono

7

7

 

RIMBORSI

Secondo quanto previsto al D.Lgs 4.11.2014 n. 169 in tema di sanzioni alle violazioni in materia di diritti dei passeggeri con autobus, per i soli servizi di TPL, il passeggero, nei casi di cancellazioni di servizi o di ritardi ha diritto al rimborso del biglietto da parte dell’Azienda. In particolare, quando un servizio di trasporto pubblico subisce una cancellazione o un ritardo, alla partenza dal capolinea o da una fermata, superiore a 60 minuti per i servizi di trasporto regionale o locale, o a 30 minuti per i servizi di trasporto pubblico svolti in ambito urbano – esclusi i casi di calamità naturali, di scioperi e di altre emergenze imprevedibili - i passeggeri hanno diritto al rimborso del prezzo del biglietto da parte dell’Azienda. Il rimborso è pari al costo completo del biglietto al prezzo a cui è stato acquistato. Per i titolari di abbonamento, il pagamento è pari alla quota giornaliera del costo completo dell'abbonamento, fermo restando il rispetto delle regole di convalida secondo modalità determinate con disposizioni del gestore. Il rimborso è corrisposto in denaro, a meno che il passeggero non accetti una diversa forma di pagamento.

L’ A.T.A.V. Vigo S.p.A., fatto salvo quanto previsto dall’art. 1681 del Codice Civile, risponde della perdita e delle avarie al bagaglio dei viaggiatori determinate da cause ad essa imputabili; in ogni caso, il risarcimento del danno non può eccedere i limiti previsti dall’art. 2 della Legge 450/1985 e dall’art. 412 del Codice della navigazione da esso richiamato (euro 6,20 per chilogrammo, fatto salvo il caso di dichiarazione di maggior valore del bagaglio consegnato al vettore). Qualora la perdita o il danneggiamento riguardi sedie a rotelle o altre attrezzature o dispositivi di assistenza per le persone a mobilità ridotta, il risarcimento si estende fino alla copertura del costo della sostituzione o riparazione.

Procedura per richiesta rimborso

Per accedere all’eventuale rimborso è necessario che:

- immediatamente dopo l'evento dannoso, venga contattato l'autista alla guida del mezzo aziendale coinvolto, fornendo le proprie generalità, e la precisa descrizione dei danni subiti;

- presentazione di richiesta formale di risarcimento alla Direzione Aziendale;

- l'Ufficio competente provvederà ad inoltrare la pratica alla propria Compagnia Assicuratrice la quale, effettuate le necessarie valutazioni e le procedure di rimborso, provvederà direttamente al risarcimento, nelle modalità previste per legge.

Massimali assicurativi:

autobus di linea: massimali di garanzia €30.000.000,00 unico per sinistro, qualunque sia il numero delle persone lese, decedute o danneggiate in cose ed animali di loro proprietà

autobus di noleggio: massimali di garanzia €30.000.000,00 unico per sinistro, qualunque sia il numero delle persone lese, decedute o danneggiate in cose ed animali di loro proprietà

Tempi di riscontro:   30 giorni dal ricevimento della richiesta di rimborso.

 

10. Personale: aspetti relazionali e comportamentali

Descrizione del Parametro

Parametro

Standard

 
   

2021

2022

 

Visibilità personale a contatto con il cliente

% del personale a contatto con l’utente con tesserino visibile

100%

100%

Formazione

     

- n° ore uomo annue                                   h. 18

h.18

 

Sicurezza del personale

Freq/tipologia visite mediche:

Visita preassuntiva al personale di guida

Visite mediche di controllo

- personale officina

- personale guida

- operai

SI

Annuale

Annuale

Annuale

SI

Incentivazione

Retribuzioni collegate al raggiungimento di obiettivi della Carta dei servizi o aziendali

-

SI

Di seguito il monitoraggio effettuato nel 2021

Allegato A   Monitoraggio della percezione della qualità della clientela -  Provincia di  Torino

Criteri di rilevazione:a bordo

Totale schede distribuite:31

Totale schede compilate:31

Frequenza: 1 volta all'anno

scala di valutazione da 1 a 10

Fattore Qualitativo Valutato

Voto medio 2019

Soddisfatti

% soddisfatti

Obiettivi 2020

 
   

( voti > 6)

 

( voto medio)

 

Sicurezza durante il viaggio

7.5

29

97

7,5

 

Regolarità del servizio e puntualità dei mezzi

7,4

29

97

7,5

 

Numero corse per fascia oraria 

7,1

28

91

7,5

 

Vicinanza e comodità delle fermate rispetto ad origine e destinazione del viaggio

6.8

28

97

7,5

 

Pulizia dei mezzi 

7,4

29

97

7,5

 

Comfort del viaggio (stile di guida) 

8,0

29

97

7,5

 

Comfort dei mezzi 

7,1

28

91

7,5

 

Facilità di reperimento informazioni sul servizio

7,3

29

97

7,5

 

Esaustività / completezza informazioni sul servizio

7,2

28

91

7,5

 

Facilità acquisto biglietti ed abbonamenti

7,3

29

97

7,5

 

Rapporto qualità del servizio / costo dei biglietti

6,7

28

91

7,5

 

Facilità di presentare suggerimenti e reclami

7.2

29

97

7,5

 

Tempestività della risposta

7.2

29

97

7,5

 

Riconoscibilità e cortesia del personale

7,8

29

97

7,5

 

Monitoraggio della percezione della qualità della clientela  - Provincia di Asti

Rilevazione effettuata tramite Consorzio Coas