raindrops

Presentazione e Premessa

Questa Carta dei Servizi è stata redatta ed adottata dalla ditta A.T.A.V. Vigo S.p.A. in attuazione dell’art. 2, comma 2, della Legge N. 273 del 11/7/1995, sulla base dei principi della Direttiva del P.C.M. 27/1/1994 e dello schema generale di riferimento valido per il settore trasporti allegato al D.P.C.M. 30/12/98.

La Carta della Mobilità è stata pubblicata per la prima volta il 30 Ottobre ‘99 e (contestualmente) comunicata al Comitato permanente per l’attuazione della carta dei servizi pubblici, istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della funzione pubblica, in data 5 Novembre 1999.

La Carta della Mobilità è disponibile al cliente:
in formato elettronico: il documento è consultabile e scaricabile dal link quì sotto
in formato cartaceo: presso le sedi di Torino in Lungo Dora Colletta n. 89 e Castelnuovo Don Bosco (AT) in Viale Europa n. 9.

La Carta della Mobilità ha lo scopo di raggiungere questi obiettivi:
migliorare la qualità dei servizi erogati dall’Azienda
migliorare il rapporto tra gli utenti e l’Azienda. Per verificare il raggiungimento degli obiettivi, la A.T.A.V. Vigo S.p.A. attua il monitoraggio del grado di allineamento fra i livelli di qualità promessi e quelli effettivamente erogati, secondo le tempistiche e modalità previste dall’Ente concedente che viene conseguentemente informato sui risultati ottenuti.

In occasione della pubblicazione della Carta, i report dei monitoraggi sono diffusi e resi pubblici per attuare gli obiettivi di comunicazione, informazione e trasparenza.

 

Principi fondamentali della Carta

La normativa attuale è costituita dalla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27/1/94, “Principi sull’erogazione dei servizi pubblici” (G.U. n. 43 del 22/1/94), dalla Legge 11/7/95 n. 273 (G.U. n. 160 11/7/95) e dal D.P.C.M. del 19/5/95 (G.U. n. 123, 29/5/95).

L’Azienda si impegna ad erogare i propri servizi di trasporto pubblico nel rispetto dei principi fondamentali previsti dalla Direttiva e interpretati sulla base delle caratteristiche di settore:

Eguaglianza ed Imparzialità

È esclusa ogni forma di discriminazione, l’azienda s’impegna a garantire l’accessibilità ai servizi ed alle infrastrutture senza distinzione di nazionalità, sesso, razza, lingua, religione ed opinioni.

L’Azienda persegue il miglioramento dell’accessibilità per talune fasce di clientela (anziani o portatori di handicap) attraverso la progressiva adozione di iniziative finalizzate (pianale ribassato, 1 solo gradino, doppia porta centrale, annuncio fermate, pedana mobile, ancoraggio carrozzine, e servizi a chiamata, forme di tariffe differenziate) in relazione alle proprie capacità economiche e alla politica di gestione e collaborazione dell’Ente concedente.

Viene inoltre garantito il principio di pari trattamento, a parità di condizioni del servizio prestato, sia fra le diverse aree geografiche di utenza, sia fra le diverse categorie o fasce di utenti;

Continuità

Premesso che l’esercizio del TPL è soggetto a vincoli esterni, spesso imprevedibili, quali i fattori metereologici, che ne possono quindi condizionare il regolare funzionamento.

L’azienda si impegna comunque a garantire l’erogazione del servizio in modo continuo, regolare e senza interruzioni, rispettando la programmazione e gli standard qualitativi relativi dichiarati nella presente carta dei servizi;

in caso di necessità o di interruzioni programmate, si potrà fare ricorso a servizi sostitutivi dandone tempestiva comunicazione e informazione alla clientela. in particolare, in caso di sciopero, verranno definiti i servizi minimi garantiti e ne verrà data comunicazione alla clientela con la massima tempestività.

Partecipazione

L’Azienda rende possibile la partecipazione dei clienti a momenti di analisi costruttiva sulle principali problematiche dei servizi prodotti, privilegiando il metodo del confronto tra organismi di rappresentanza organizzata (Associazioni delle Aziende, Associazioni dei Consumatori).

Efficienza ed Efficacia

L’Azienda, nell’ambito delle proprie competenze, sceglie un processo di erogazione dei servizi improntato al miglioramento continuo dell’efficienza e dell’efficacia.

Libertà di Scelta

L’Azienda si impegna a garantire il diritto alla mobilità del cittadino, assumendo iniziative per facilitare la libertà di scelta tra più soluzioni modali.

 

SCARICA LA CARTA DEI SERVIZI 2020

aggiornata al 14 Ottobre 2020

 

 PERCENTUALI DI PROFESSIONALITÁ

Regolarità del Servizio
Per la percezione complessiva della regolarità del servizio lo standard richiesto è del 60% di soddisfazione, noi abbiamo raggiunto.

Percentuale Raggiunta97%
Puntualità del Servizio
Per puntualità la regolarità del servizio lo standard richiesto è del 60% di soddisfazione, noi abbiamo raggiunto.
Percentuale Raggiunta97%
Pulizia dei nostri Automezzi
Per la percezione del servizio di pulizia lo standard richiesto è del 50% di soddisfazione, noi abbiamo raggiunto.
Percentuale Raggiunta98%
Informazioni alla Clientela
Per la percezione della chiarezza delle informazioni lo standard richiesto è del 50% di soddisfazione, noi abbiamo raggiunto.
Percentuale Raggiunta95%
Aspetti Relazionali e Comportamentali
Per la percezione della qualità in riferimento a cortesia è disponibilità del personale lo standard richiesto è del 50% di soddisfazione, noi abbiamo raggiunto.
Percentuale Raggiunta98%
Raccolta Reclami
Per la percezione complessiva lo standard richiesto è del 50% di soddisfazione, noi abbiamo raggiunto.
Percentuale Raggiunta95%
Attenzione all'Ambiente
Per la percezione complessiva lo standard richiesto è del 50% di soddisfazione, noi abbiamo raggiunto.
Percentuale Raggiunta95%